home storia persone iniziative articoli galleria foto contatti  
Venerdì 19/6/2015
ISIDORO FALCHI una vita tra archeologia, storia e politica
27 GIUGNO 2015 ore 10,30 Inaugurazione della mostra,su Isidoro Falchi da Montopoli alla Maremma, e della biblioteca del Conservatorio.

Giovedì 28/5/2015
FEMINARTE
tre giorni fra i ricami quest'anno abbiamo aperto una finestra sul Canada. Ci sarà un intervento della direttrice del museo italiano a Vancouver che ci parlerà dei ricami canadesi

SEGUE>>>

Madonna Col Bambino

Il dipinto non porta indicazione dell'autore, ma la tradizione attribuisce la pala, già restaurata nel 1978, a Lorenzo Monaco. Si dice che anticamente abbia fatto parte di un trittico. Di scuola giottesca si attribuisce al 1300. La tradizione narra che il dipinto si trovasse esposto nei locali di una osteria, dove oggi è il Conservatorio di Santa Marta. La leggenda dice che mentre si stava giocando, un giocatore che aveva perduto tutti i suoi averi, in uno scatto di ira, lanciò contro la sacra immagine la tazza con cui aveva bevuto e mentre l'uomo  restò paralizzato da un braccio, i presenti videro che la Madonna con un gesto rapido mosse il bambino, nell'intento di evitargli il colpo, che ricevette la Madonna. Di ciò si ha conferma in quanto il bambino trovasi in posizione non naturale e che la Madonna presenta una certa tumefazione del sopraciglio. La pala poi fu affidata alle suore agostiniane, mai esposta alla pubblica venerazione. Oggi per volere del nuovo Consiglio d'amministrazione (nominato nel 2004) la sacra immagine è esposta al pubblico nella cappella attigua alla Chiesa.

Conservatorio Santa Marta - Montopoli in val d'Arno - Pisa